Notice
  • Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni
China

Autore: Maurizio Biondi
Opera: Scratch
Data: 2007

Figure orientali, ricordi di viaggio, ri-costruzione e ricerca di un mondo ideale.
Geishe altezzose con la t-shirt, spogliate del loro kimono, della loro arte; donne bloccate in una fuga ideale, angeli senza più ali, bocche aperte che tengono dentro, l’urlo e il silenzio.
Urlo come condizione più vicina al silenzio, come negazione di maschere, assenza di difese; buio come possibilità di vedere sotto una luce diversa, di nascondere tutto ciò che è inviolabile.
[ Maurizio Biondi ]